03. Dicembre 2018 · Commenti disabilitati su Metro Monza: basta strumentalizzazioni, Allevi e Sala credono nel progetto? · Categorie:M5S, Monza, Trasporti · Tag: , , , ,

Da qualche tempo i sindaci di Monza e Milano chiedono insistentemente al governo 900 milioni di euro per il prolungamento della metropolitana fino a Monza, facendo credere ai cittadini che l’erogazione del finanziamento dipenda dall’umore del ministro quando si sveglia alla mattina.

La realtà, che Sala e Allevi si guardano bene dal raccontare ai cittadini, è totalmente diversa. I soldi per le nuove metropolitane, pari a 2500 milioni di euro, sono già stati stanziati dal precedente governo e, attraverso un bando, saranno destinati ai migliori progetti in termini di rapporto costi/benefici e utenti potenzialmente serviti, non certo in base a chi, tra i sindaci, fa la voce più grossa!

La maggioranza di Governo farà il possibile per cercare di aumentare le risorse destinate al bando, pur nelle ristrettezze del bilancio statale. Ma è evidente come i continui appelli al Ministro Toninelli dei due sindaci siano del tutto strumentali: è solo un modo per mettere le mani avanti e accusare il M5S del loro eventuale fallimento.

Sala e Allevi dovrebbero piuttosto assicurare ai cittadini di aver prodotto il miglior progetto possibile per vincere il bando e realizzare finalmente questa benedetta metropolitana che si attende ormai da 40 anni!

Commenti chiusi