Dopo una proposta di legge, un’interrogazione e un ordine del giorno andati a vuoto, martedì il Consiglio Regionale della Lombardia ha finalmente detto sì a una mobilità sostenibile, alla tutela dell’ambiente, della salute dei cittadini e dei loro portafogli.

Il car pooling è l’uso condiviso dei veicoli privati dei cittadini che percorrono gli stessi tragitti, con l’obiettivo di decongestionare il traffico e di agevolare la mobilità.

Grazie a questa mozione la Regione interverrà presso i comuni, gli enti pubblici e le aziende private con oltre 50 dipendenti affinché riservino uno spazio sui loro siti web per diffondere la buona pratica del car pooling.

È fondamentale prevedere forme di promozione delle pratiche di mobilità sostenibile in Lombardia, considerata la qualità dell’aria che respiriamo, soprattutto se a costo zero come questa.

Il Movimento 5 stelle lavora da tempo per questo obiettivo e adesso è proprio il caso di dirlo: chi la dura, la vince!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *