IMG_2417

Sono stato invitato a presenziare all’inaugurazione della nuova pista ciclabile Parco di Monza-Arcore questa mattina. Come consigliere regionale ricevo decine di inviti del genere, ma quasi mai accetto, se non per fare il guastafeste.

In questo caso si tratta di una infrastruttura veramente utile, di quelle che mi piacciono davvero, in linea con la filosofia 5 stelle per una mobilità sostenibile. Ma resta la mia allergia alle cerimonie pompose… tanto più che per oggi si annunciava la presenza di personaggi di cui godo ben poca stima (per usare un eufemismo).

taglio-del-nastro-ciclopedonale-via-monte-mb

Così ho pensato di inaugurare questa bella opera a modo mio… più che una inaugurazione è stato un collaudo!

La pista parte a poche decine di metri dalla Porta San Giorgio del Parco di Monza:

IMG_2412

Costeggia per un tratto il Lambro:

IMG_2418

IMG_2419

Interseca la ferrovia presso la stazione Buttafava (ma qui si è su strada normale):

IMG_2421

Per poi arrivare presso Arcore:

IMG_2422 (1)

Non è che sia proprio tutto finito….

IMG_2424

Ma si raggiunge la sede del Municipio piuttosto agevolmente!

IMG_2425

 

2 commenti

  1. Egregio Consigliere Regionale Gianmarco Corbetta,
    la foto che ha pubblicato e che ha commentato “Non è che sia proprio tutto finito….” è relativa ad una rotatoria stradale che sta realizzando la Provincia di Monza e Brianza. Il Parco Valle Lambro ha inserito il progetto provinciale della rotatoria, per realizzare il nuovo tratto di pista da San Giorgio ad Arcore. Il motivo è semplice, la rotatoria della Provincia già prevedeva un percorso protetto per bici e pedoni, e quindi è stato logico in un’ottica di ottimizzazione delle risorse, di collaborazione e soprattutto di progetti condivisi tra gli Enti, comprenderla nell’attuale tracciato. Per quanto riguarda l’inaugurazione di oggi, la cerimonia è stata fatta proprio perché il progetto del Parco della Valle del Lambro relativo alla pista ciclopedonale, è stato completato.
    Cordiali saluti

    Rispondi

    • Grazie per la precisazione.
      Ne approfitto per segnalare che arrivando da Monza a quella rotatoria si rischia di perdere la strada (esperienza personale); suggerirei se possibile di mettere qualche cartello che indichi il proseguimento del percorso ciclabile verso il municipio.
      Cordialmente.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *