Il giorno dopo le elezioni, squilla il cellulare:

– Pronto, buonasera, è Corbetta?
– Si
– Salve, sono XXXX del Giornale YYYY
– Salve
– La informo che domani la chiamerà il mio collega ZZZZ per farle un’intervista…
– Va bene
– … le volevo anche chiedere se è interessato ad uno spazio a pagamento sul nostro giornale, per ringraziare i suoi elettori…
– uhm… sa, noi non riceviamo soldi da un partito, ci siamo autofinanziati la campagna elettorale e non è che sia rimasto molto da spendere…
– ah… (silenzio imbarazzato) beh… ma adesso che è diventato Consigliere Regionale magari qualcosa viene fuori dal suo incarico…
– guardi, noi rifiutiamo qualsiasi forma di finanziamento pubblico o di rimborso elettorale, inoltre ci riduciamo di due terzi lo stipendio…
– ah… (secondo silenzio imbarazzato)… capisco… vabbé, la ringrazio del tempo che mi ha dedicato, sto contattando tutti i neo eletti al consiglio regionale, ora chiamerò quelli del Pd e del Pdl…
– sono sicuro che con loro avrà maggiore fortuna!
– grazie, arrivederci.
– arrivederci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *